Gallipoli

Home » Gallipoli

L’immagine comune che i turisti hanno delle spiagge di Gallipoli è quella di posti affollati, caotici, magari adatti ai più giovani, ma non alle famiglie numerose o ad una coppia di anziani in cerca di tranquillità. Da un lato è vero, certo, che i lidi della “perla dello Ionio” sono un “prolungamento” di quella movida notturna che si svolge nelle discoteche, ma esistono anche qui delle oasi di puro relax in cui rifugiarsi.

Stiamo parlando di Punta Pizzo, un regno incontaminato di 700 ettari sul litorale sud di Gallipoli, parte del Parco naturale regionale Isola di Sant’Andrea istituito nel 2006.

C’è da scommettere che un pittore, volendo catturare il volto più autentico di questa perla rara, userebbe i colori diluiti, e non perché la sua bellezza sia pallida ed evanescente, ma per riprodurne la trasparenza, la purezza, a partire dalla nitidezza delle acque del mar Ionio che lambiscono, qui, una costa rocciosa e agevole: la scogliera, infatti, è bassa e degrada lentamente verso le acque, in cui è possibile immergersi senza doversi tuffare a

Sull’esclusiva tela, poi, la tinta del mare sfumerebbe nel verde della pineta affollata non da bagnanti e visitatori, ma dalle variopinte e odorose piante della macchia mediterranea: mirto, orchidee, calendule, pratoline, corbezzolo ed altre ammirevoli specie.

I “giovani e forti” di voi, invece, si spostino lungo il resto dei 20 km di costa gallipolina meridionale: le località di Baia Verde e Lido san Giovanni faranno al vostro caso.

Vi chiedete quale sia il panorama che si dispiegherà davanti al vostro sguardo? Lunghe distese di sabbia dorata, un mare zaffiro con venature perlacee, la musica delle onde e quella proveniente dai chioschi che ospitano i più quotati dj locali. Ancora, profumi e sapori: non solo marini, ma anche quelli degli aperitivi e dei cocktail che gusterete al tramonto. “Lido Zen” e “Lido Samsara” sono gli stabilimenti balneari “maestri” in questo genere di cose.

Senza dimenticare che 5 km a nord del centro cittadino di Gallipoli, c’è un’appendice marina di circa 1 km e mezzo: la spiaggia di “Rivabella”. La formula è la stessa che a sud, tra spiagge libere, lidi attrezzati e la natura tipica della macchia mediterranea a chiudere la cornice.

Spiaggia di Rivabella

Ecco alcune proposte per vacanze a Gallipoli:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *