Torre Vado

Home » Torre Vado

Probabilmente, tra tutte le località più rinomate del SalentoTorre Vado è meno in luce delle altre, perché ancora poco conosciuta e questo è un vero peccato. Si tratta, infatti, di un vero e proprio piccolo balcone fiorito sullo Ionio.Il perché è semplice da intuire: si è scelta l’immagine del balcone fiorito per rendere l’idea della ricchezza della località balneare nel Comune di Morciano di Leuca, che è al contempo una vera e propria perla, dato che è abitata da appena un centinaio di persone.

Poche ma fortunate, dato che risiedono in questo grazioso sito sul versante salentino occidentale, tra Pescoluse (marina di Salve) da un lato, Torre San Gregorio (marina di Patù) dall’altro.

In pratica, Torre Vado ha la poppa rivolta a Gallipoli e la prua a Santa Maria di Leuca. Un vero e proprio sogno, da non perdere per nulla al mondo.

Se dovessimo ritrarla in un quadro, dipingerne la bellezza, immaginiamo come disporremo i vari elementi nello spazio concesso. Dopo aver scelto i colori a tempera più vivaci, siamo pronti a prendere in mano il pennello. Si tratta di un paesaggio talmente bello e prezioso, che conservarlo nel cuore e nella memoria è un vero e proprio atto dovuto.

Cercando di presentare al meglio questa splendida cittadina, mettiamo in primo piano la torre che ha dato il nome alla località. Un nome la cui l’etimologia è incerta, dato che “Vado” potrebbe derivare dal latino e significare “guado”, ad indicare la buona accessibilità della costa, oppure potrebbe indicare il luogo dove i pesci depositano le loro uova (questa opzione potrebbe essere valida se si accertasse l’origine spagnola del termine).

Ma se questa storia ha delle ombre, non ci sono dubbi, invece, sulla storia della struttura fortificata risalente al secolo XVI, quando il sovrano spagnolo Carlo V era impegnato a tessere una vera e propria rete di torri, che dovevano fungere da protezioni  nei confronti della terra salentina contro gli invasori saraceni. Restaurata nel 1935, ha pianta circolare ed è dotata di scala d’accesso, mentre un tempo era attrezzata anche con un messaggero a cavallo, il che le valse la denominazione di “torre cavallara“.

In secondo piano, ma non di minore importanza, c’è il mare,ossia lo Ionio, i cui fondali sono abitati da una ricca fauna e flora marina, ma non solo.

Sul fondale di Torre Vado si nasconde, infatti, anche un “intruso”, un elemento che poco c’entra col paesaggio in cui è inserito: stiamo parlando del relitto di una nave turca, affondata tra giugno e luglio del 2007 in seguito ad uno spostamento del suo carico di matasse di filo di ferro (circa mille tonnellate).

Inoltre, c’è un’altra caratteristica che rende Torre Vado speciale. Sebbene gli appassionati di immersioni subacquee ne siano già a conoscenza, conoscendo la zona meglio delle loro tasche, tutti i bagnanti, indistintamente, devono informati dell’esistenza di bolle d’acqua sorgiva in “Località Sorgenti”: per questo motivo il posto  è ideale per tuffi tonificanti ed è anche un habitat perfetto per i cigni. La distesa d’acqua salata, poi, cinge la costa variegata, popolata ora da ciottoli levigatissimi, ora da preziosi granelli di sabbia (nei pressi del porto).

In ultimo, lo sfondo che si tinge dei colori della natura: il verde dei canneti, il rossiccio della terra che ricopre i sentieri, il bianco dei gigli marini, le sfumature dorate delle dune ricoperte dalla macchia mediterranea. 

Torre Vado è, quindi, un insieme di bellezze e di calma: il tutto rende questa località la meta ideale per chi vuole rilassarsi, godendosi un paesaggio mozzafiato e un mare cristallino e pulito.

Nonostante sia piccola e poco conosciuta, negli ultimi anni la cittadina si sta attrezzando con strutture ricettive in cui soggiornare e numerosi ristorantini di mare, gustosi e da provare a ogni costo. Per una vacanza all’insegna della natura, del mare e della buona cucina salentina, Torre Vado è l’ideale e i turisti se ne stanno accorgendo sempre più

Se desideri passare le tue vacanze a Torre Vado, segui il link sottostante e troverai delle ottime proposte:
⨂ ⟿ http://www.nelsalento.com/torre-vado.html

Cosa ve ne pare di Torre vado, allora? Osservate le foto e giudicate da voi!

 

Torre Vado 10

Sorgenti Torre Vado Salento

Torre Vado 08

Torre Vado - Lecce

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *